Viaggio di nozze

Cronache dalla sala di aspetto.

Signora bionda: Il sogno di lei è sempre stato quello di andare in Canada
Signora castana : Bellissimo! Il Canada, eh! Si!
Signora bionda : Solo che per andarci non vuole prendere ne l'aereo , né la nave...
Signora castana: com al fa? Al vo andari in astronave?!
Signora bionda: Vanno in Trentino con la macchina.

18 commenti:

Francesco ha detto...

vorrei ma non posso

Lorenzo ha detto...

L'altro giorno guardavo un documentario che raccontava di un tizio russo che ha vissuto per otto mesi in una ricostruzione di una fattoria russa del medioevo, da solo. Tra le tante cose, il russo diceva che si capisce dalla sua esperienza quanto era ristretto e monotono il mondo per gli antichi che trascorrevano l'intera esistenza senza allontanarsi da casa più di qualche chilometro.

Adesso metterei in relazione quel concetto con "Bellissimo! Il Canada, eh! Si!". Bellissimo? Perché? La maggior parte del Canada è costituito da foresta subartica disabitata. Più o meno identica a quella che si trova in Siberia. Le maggiori città si trovano tutte sulla costa o lungo i fiumi perché i colonizzatori europei e i mercanti usavano le vie d'acqua per superare le enormi distanze di terra inabitabile. A nord c'è l'artico vero e proprio. In tutto il Canada ci sono poco più della metà degli abitanti dell'Italia, per dire.

La mia conclusione è che se gli antichi non immaginavano quando fosse grande e diverso il mondo oltre il loro ristretto orizzonte, i moderni lo immaginano per sentito dire ma non lo conoscono e non lo comprendono.

semola ha detto...

... si consolerà mangiando i canAderli ...

UnUomo.InCammino ha detto...

Ci sono dele splendide plaghe, in Trentino e nelle Alpi, che hanno clima, vegetazione artico-alpini.
A tratti sembra di essete in Siberia o in Canada.
Fantastiche!

fulvio ha detto...

Forse una meta vale l'altra,ma preferisco la montagna.
Ciao Sara.
fulvio

Pier ha detto...

Ragazzo moro: con quello che risparmia dal Canada in Trentino ci va una dozzina di volte

Costantino ha detto...

Fruttero e Lucentini suggerirebbero : Vercelli, Voghera, Casale Monferrato...

Federica R ha detto...

Un pò come la mia migliore amica che voleva raggiungere il Giappone in treno e autostop, peccato che il Giappone sia un isola!

Marco Poli ha detto...

Bellissimo aneddoto !

Sì ...
il piacere sta nella affinità sensuale.

:)

===

UnUomo.InCammino ha detto...

Qui un esempio di "taiga" nelle Alpi Retiche.

Lorenzo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Icaro ha detto...

Diciamo che si consoleranno piuttosto bene ...

Lorenzo ha detto...

Cambiando discorso, Sara, per cose come queste in altri Paesi la gente va in galera, invece in Italia c'è gente che li aspetta per acclamarli nelle stazioni.

Cosa tanto più divertente se pensiamo che lo stesso dinamico duo è dietro a tutta la faccenda di MPS, di cui, nostro malgrado, siamo diventati tutti soci.

(dimenticato le virgolette)

Sara ha detto...

Uno dice che un asino vola, allora viene dato per buono.

Francesco ha detto...

Pensa che una persona incandidabile in virtù della Severino presenta un simbolo associando il proprio cognome con la parola "presidente".

E pensa che c'è qualche babbo di minchia, magari tra i tuoi lettori, che vota questo simbolo o quello dei suoi alleati

SimonaEmme ha detto...

Mi sembra giusto! :)

Lorenzo ha detto...

Giusto.

Questa pretesa di fare decidere al Popolo sovrano da chi farsi rappresentare, a chi delegare il potere legislativo, da chi farsi governare, a chi delegare il potere esecutivo, deve finire.

Candidato unico eletto per acclamazione dal Comitato Centrale, il Caro Leader che assommi entrambi i poteri, a tutto il resto ci pensi il terzo potere, quello giudiziario, ovviamente purificato tramite la nomina di magistrati di specchiata e provata fede.

Chiunque non si adegui al centralismo democratico è un "ladro di diritti", un pericolo per la società, deve essere messo in condizione di non nuocere a priori. Risparmiamo un po' di soldi e destiniamoli alla accoglienza dei profughi, annulliamo la farsa delle elezioni una volta per tutte.

Federica ha detto...

poche idee ma ben confuse eh XD